Sapete che si possono ottenere dei bellissimi colori solo con i frutti che ci regala la natura? Per creare i colori bastano davvero pochissimi ingredienti, tutti facilmente reperibili... nel frigo o in dispensa!

Per il rosso centrifugate una rapa rossa fresca oppure bollitene una in 250 ml di acqua (quindi 4 rape per ogni litro), poi frullate e filtrate. In alternativa, potete utilizzare anche fragole mature e ciliegie (private del nocciolo) schiacciate con il mortaio.

Per il giallo è ottimo lo zafferano, diluito in acqua calda, poi filtrato.

Per l’arancione prendete un cucchiaio di curcuma o due-tre radici fresche tritate e fate bollire per cinque minuti in un quarto di litro d’acqua (circa 10 radici per ogni litro), poi filtrate.

Per l’azzurro-violetto utilizzate un quarto di cavolo rosso ogni 250 ml di acqua, tagliate a striscioline, bollite e successivamente filtrate.

Per il verde bollite qualche foglia di spinaci in 250 ml di acqua per 5 minuti (o un tegame pieno in un litro d’acqua), poi frullate e, infine, filtrate. In alternativa usate la menta tritata o l’alga spirulina in polvere.

Per il marrone è perfetta la polvere di caffè, di cioccolato oppure di orzo; anche la buccia della cipolla rossa, o una cipolla rossa bollita con la buccia, permette di ottenere un bel marrone rosato caldo.

Preparate tanti bicchierini quante sono le tinte vegetali che avete creato. Con l’aiuto del pennello, ma anche di una spugna o semplicemente con le mani, potrete poi dare vita a originalissime creazioni legate a temi naturali. Il foglio utilizzato, piegato a metà, potrà essere utilizzato come copertina per un erbario personale rilegato a mano, con un filo di lana. Per ogni pianta scoperta durante questa attività non dimenticate di approfondire storia e curiosità. La magia di veder nascere un colore conquisterà grandi e piccini!

L’eco-consiglio

Essendo colori naturali hanno una breve conservazione: preparate solo la quantità necessaria all’attività.


Contenuti correlati Guardali tutti

Scheda didattica

Tele di corteccia



Scopri di più

Scheda didattica

Conchiglie candeline



Scopri di più

Scheda didattica

Impronte di natura



Scopri di più

L'esperto risponde

Fai una domanda al bio-contadino Ettore
o alla nutrizionista Alice

Chiedi